Questo sito utilizza i Cookie. Cliccando su Accetto o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti al loro uso. - Maggiori Informazioni - Accetta

APPARECCHI ACUSTICI POLAROID

APPARECCHI ACUSTICI POLAROID

Polaroid apparecchi acustici I problemi legati all'udito sono disturbi piuttosto comuni che si presentano con il progressivo avanzare dell'età'. Molte persone oltre 65 anni infatti soffrono infatti di ipoacusia (riduzione della capacità uditiva).

Grazie alle nuove tecnologie, gli innovativi amplificatori Polaroid rendono possibile il recupero di una buon capacità uditiva rendendo di nuovo possibile la normale comunicazione e interazione con gli altri.

Gli amplificatori Polaroid sono:

  • piccoli e discreti 
  • molto performanti 
  • offrono un'elevata chiarezza uditiva 
  • distinguono il rumore di fondo (come il traffico) dai suoni in primo piano
  • amplificando fino a 65 dB (volume di una conversazione), proteggendo quindi l'orecchio dai suoni troppo elevati.
  • hanno un prezzo particolarmente competitivo. 

L'ORECCHIO Ogni orecchio ha tre sezioni:

  1. L'orecchio esterno il quale comprende il padiglione ed il canale auricolare che conduce al timpano;
  2. L'orecchio medio che si compone del timpano, delle tre ossa più piccole dell'intero corpo umano (incudine, staffa e martello) e della tuba di Eustachio; 
  3. L'orecchio interno costituito dal vestibolo e dalla coclea. 

La cartilagine, ricoperta da pelle, forma il padiglione auricolare, il quale funziona come una parabola, il suo compito è quello di raccogliere le onde sonore, che si propagano tramite vibrazioni nell'aria, e di convogliarle nel canale auricolare fino al timpano. Quando le onde sonore giungono al timpano, esso vibra e imprime a sua volta tale vibrazione ai tre piccoli ossicini presenti nell'orecchio medio. Essi convogliano la vibrazione all'orecchio interno dove è presente un organo particolarmente importante: la coclea.

La coclea ha la forma di una chiocciola e le sue pareti sono ricoperte di cellule ciliate le quali trasformano la vibrazione sonora in segnali elettrici. Questi vengono trasportati al cervello da un nervo chiamato "ottavo nervo", dove vengono percepiti come suoni.

La sordità è legata proprio al deperimento di queste cellule ciliate le quali hanno la peculiarità di non rigenerarsi.

L'IPOACUSIA

La riduzione della capacità uditiva è un processo lento e progressivo che può essere legato a cause di diversa natura. Tra i motivi più comuni è da annoverarsi sicuramente l'avanzare dell'età ed il naturale invecchiamento dell'apparato uditivo. Si parla in questo caso di presbiacusia la quale si manifesta innanzitutto con la difficoltà di comprensione in un ambiente rumoroso.

La presbiacusia rappresenta la maggior parte dei casi di perdita uditiva e può essere facilmente corretta per mezzo di un ausilio uditivo in grado di ridurre i problemi di comunicazione legati ad un deficit uditivo lieve o medio.

Una seconda causa di ipoacusia è legata all'esposizione a suoni o rumori intensi e prolungati. Ad esempio gli ambienti lavorativi dallo scarso comfort acustico, l'inquinamento acustico urbano, l'ascolto di musica ad un volume troppo elevato, possono provocare un trauma che danneggia in modo irreversibile le cellule ciliate. Visita la sezione del nostro sito dedicata alla protezione dell’udito. Troverai ogni tipo di tappo per orecchie per proteggere il tuo udito (musica, moto, sparo, sonno, nuoto, aereo).

Infine, si possono annoverare cause più specifiche di ipoacusia legate al singolo soggetto come ad esempio: origini ereditarie, origini neonatali, malattie infantili come l'otite o parotite, uso di alcuni farmaci come gli antibiotici.

Alcuni deficit uditivi possono essere inoltre accompagnati da acufeni, ovvero dalla percezione di fischi o ronzii nell'orecchio.

RIMEDI

La perdita dell'udito può avere un impatto significativo sulla qualità della vita poiché influenza la capacità di comunicare e di interagire con gli altri. Se l'udito è compromesso sono disponibili diversi rimedi, che variano in base alla causa e dalla gravità dell'ipoacusia. In caso di ipoacusia, lieve o media, un amplificatore acustico digitale può migliorare la capacità uditiva amplificando il suono percepito: questi dispositivi sono, infatti, in grado di distinguere il rumore di fondo (come il traffico) dai suoni in primo piano (come una conversazione). Sono disponibili in diversi modelli per dimensioni e modalità di applicazione: alcuni sono abbastanza piccoli da stare all'interno del canale uditivo (amplificatori acustici endoauricolari), caratteristica che li rende quasi invisibili, mentre altri amplificatori acustici (retroauricolari), si posizionano dietro l'orrecchio lasciando visibile solamente un tubicino trasparente.

LA PROPOSTA POLAROID

Polaroid propone tre diversi modelli di amplificatori acustici digitali in grado di incontrare esigenze specifiche. Sono pratici e confortevoli, di facile portabilità ed allo stesso tempo in grado di donare un'ottima percezione del suono offrendone chiarezza e limpidezza.

Gli amplificatori acustici Polaroid sono piccoli e discreti che quasi non si notano e offrono un'elevata chiarezza uditiva, amplificando fino a 65 dB (volume di una conversazione), proteggendo quindi l'orecchio dai suoni troppo elevati.

La qualità della tecnologia digitale Polaroid è accessibile: gli amplificatori acustici Polaroid hanno un prezzo particolarmente competitivo.

DIGITAL AIR 3D II primo modello proposto da Polaroid è Digital AIR 3D. E' un amplificatore acustico retroauricolare che permette una percezione di suoni chiari e limpidi grazie al design "open-fit", offrendo una notevole stabilità di ascolto. Digital AIR 3D è inoltre dotato di due diversi programmi di amplificazione, uno per ambienti silenziosi ed uno per ambienti più rumorosi, per offrire un elevato comfort uditivo in qualsiasi situazione.

DIGITAL SUPERIOR 3D

È il secondo modello di amplificatore acustico retroauricolare offerto da Polaroid. Digital SUPERIOR 3D si distingue dal modello precedente per le dimensioni leggermente più ridotte, offrendo tuttavia la medesima qualità di amplificazione sonora. Anche questo modello è infatti dotato di design "open-fit" in grado offrire chiarezza e limpidezza del suono percepito.

DIGITAL INVISIPLE 3D

Il modello più discreto proposto da Polaroid è sicuramente Digital INVISIBLE 3D, amplificatore acustico endoauricolare che si inserisce direttamente nel cavo auricolare, rendendolo poco visibile. Digital INVISIBLE 3D offre una notevole stabilità d'ascolto, grazie ad un avanzato sistema di riduzione dei rumori di sottofondo, offre un ottimale comfort uditivo anche in ambienti aperti e ventilati.



ELABORAZIONE
ORDINI

Rapida, in 24 ore!

ASSISTENZA TEL.
E CHAT (Lun/Sab)

9.30/12.30 - 15.30/19.30

OMAGGI PER
OGNI ORDINE

Su tutti i nostri prodotti

SPEDIZIONE
GRATUITA

In tutta Italia, sopra i 65€

PAGAMENTI
SICURI

Con certificato SSL